Informatica e Accoglienza turistica, in partenza due nuovi Corsi al CFP

Formazione mirata e qualificata. Ma anche attenta a soddisfare quanto emerge dal Lodigiano, territorio di collegamento e incontro tra la grande area milanese e l’Emilia.

È all’insegna di tali caratteristiche la doppia proposta in partenza al CFP del Lodigiano, unico ente pubblico accreditato sul territorio da Regione Lombardia in materia di formazione e lavoro. Forte di oltre 40 anni di esperienza e del dinamismo di chi legge con attenzione la realtà, l’ente arricchisce la propria proposta formativa per i ragazzi con due nuovi Corsi (che si aggiungono agli indirizzi di Logistica e di Grafica).

L’anno formativo è il 2022-23; per entrambi la durata è triennale e la progettazione è attuata secondo gli standard formativi dei profili professionali del Repertorio di Regione. I percorsi formativi sono rivolti ai giovani residenti o domiciliati in Lombardia, in possesso della Licenza Media e che non abbiano compiuto 18 anni alla data di avvio. I due Corsi assolvono infatti l’obbligo formativo previsto in Italia per i ragazzi, mediante un percorso professionalizzante alternativo a quello tradizionale delle Scuole Secondarie Superiori.


Il primo, quello di OPERATORE INFORMATICO, si svolge presso la sede CFP di Casalpusterlengo. Si prefigge di formare una figura professionale completa, che interviene nel processo di sviluppo e nella gestione di prodotti e servizi informatici, con autonomia e responsabilità dettate dalle procedure e dai metodi previsti.  Molti gli sbocchi lavorativi: dall’installazione, configurazione e utilizzo di supporti e dispositivi informatici (hardware e software) presenti nell’office automation, al supporto nella comunicazione digitale; dalla manutenzione ordinaria e straordinaria di sistemi, reti, dispositivi e terminali utenti, sino all’elaborazione, manutenzione e trasmissione di dati gestiti da archivi informatizzati.

Il percorso di qualifica professionale prevede tre annualità, ciascuna di 990 ore. Al termine, conseguita la Qualifica diOperatore Informatico”, gli studenti potranno proseguire con il IV anno, per ottenere il Diploma Professionale di “Tecnico Informatico”.


Il secondo Corso, quello di OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA, si svolge presso la sede di Lodi. La figura professionale formata è in grado di occuparsi dell'erogazione dei servizi ricettivi, dalle prenotazioni all'intero ciclo di mansioni legate all'accoglienza ed assistenza a clienti, ospiti e visitatori.  Anche qui gli sbocchi occupazionali sono molteplici: nelle strutture vocate all'ospitalità, nelle Agenzie di servizi e in quelle attive nella promozione e valorizzazione del territorio. La figura risulta inoltre spendibile nell'organizzazione di eventi culturali e sportivi, nelle feste e ricorrenze locali e in strutture fieristiche o espositive. Il ruolo può poi evolvere, dopo un’adeguata esperienza, anche verso attività legate alla comunicazione multimediale.

Il percorso di qualifica professionale prevede sempre tre annualità, ognuna di 990 ore. Al termine, conseguita la Qualifica di “Operatore ai Servizi di Promozione e Accoglienza”, gli studenti potranno proseguire con il IV anno, per ottenere il Diploma Professionale di ‘Tecnico dei Servizi di promozione e accoglienza".


Il Direttore: “Qualificazione e risposte adeguate al mercato: investiamo in formazione” 

 “Siamo orgogliosi - dichiara, in sede di presentazione dei Corsi, Andrea Meazza Direttore del CFP - di mettere in campo per le ragazze e i ragazzi del Lodigiano due nuove opportunità che rappresentano delle sfide per noi e per loro. Per noi, perché ci restituiscono la bontà o meno della lettura delle dinamiche del territorio in cui operiamo, migliorando la nostra percezione dei bisogni formativi delle nuove generazioni. Per loro perché, ingaggiando se stessi, crescono e maturano come persone indipendenti, formate e qualificate con un ruolo nella società. Crediamo molto in una logica win-win, dove l’Istituzione Scolastica, i ragazzi e le famiglie si danno una mano per restituire i frutti del percorso formativo al nostro territorio”. 



Da gennaio 2022 via libera alle iscrizioni! 


Lodi, 27 dicembre 2021