8 marzo, il CFP propone un’iniziativa originale per la ‘Giornata internazionale dei diritti della donna’ Copia

https://675a6cfe-88af-458d-aca9-a0c4ab292c0b.usrfiles.com/ugd/675a6c_bd917ff99a8443baab236c47a265e4d9.pdf

Scatti fotografici al femminile in esposizione nella vetrina della Biblioteca comunale di Casalpusterlengo, per raccontarsi e far luce sulle conquiste ancora da realizzare. Coinvolte tutte le studentesse, le insegnanti e il personale ausiliario.


Una panchina nel parco, tanti volti femminili e una mostra che li racconta.


Questi gli ingredienti del regalo che le donne del CFP del Lodigiano offrono al pubblico in occasione della ‘Giornata internazionale dei diritti della donna’, che si celebra in tutto il mondo lunedì 8 marzo 2021.


In collaborazione con il Comune di Casalpusterlengo, che ha concesso il gratuito patrocinio, e il supporto della Delegata alle pari opportunità Maria Grazia Galluzzi, la folta rappresentanza femminile delle due sedi dell’Ente consortile ha organizzato una giornata speciale, frutto di un percorso che vede nell’8 marzo solo una prima tappa significativa, cui seguiranno ulteriori iniziative.


Abbiamo chiesto ed ottenuto tramite l'Associazione "Al Cubo" di Casalpusterlengo – racconta Monica Fossati, una delle promotrici – di poter dipingere a nuovo la panchina rossa di loro proprietà all’interno del parchetto di via Cavallotti, prossimo alla nostra sede di Piazza L. Da Vinci.  Le studentesse dei due corsi del CFP, quello di Operatore Grafico Ipermediale - Tecnico grafico a Casalpusterlengo e quello di Operatore dei Sistemi e Servizi logistici a Lodi, stanno realizzando una serie di scatti fotografici in cui si ritraggono ciascuna con il volto nascosto da un palloncino bianco, sul quale raffigurano se stesse e come si vedono nel mondo.  Le foto sono corredate da frasi che esprimono una sensazione, un modo di essere donna, una sfumatura di sé e della propria personalità.  Infine, le foto vengono stampate e raccolte per diventare oggetto di una mostra aperta allo sguardo del mondo”.


Oltre alle giovani studentesse, l’iniziativa è stata aperta a tutto il personale femminile, sia esso docente sia ausiliario, del CFP del Lodigiano.  Ognuna può scattare la propria foto ed esprimere in una frase, al pari delle studentesse, un pensiero che le sta a cuore.


Emergono così autoritratti, simboli, visi, immagini e frasi, semplici oppure complesse, del mondo femminile.


Ma senza ‘la seconda metà del cielo’ il quadro sarebbe incompleto.  Di qui l’originale idea di chiedere ai ragazzi di scrivere a loro volta, tramite semplici post-it, un pensiero o una citazione famosa su come essi stessi vedono la donna e l’universo femminile. Esprimeranno così lo sguardo maschile, fatto di attenzione, curiosità, interesse nei confronti delle donne.


Uno sguardo che purtroppo – lo dimostrano episodi recenti – è fatto spesso anche di nuove e antiche forme di violenza. La ‘Giornata della donna’, nel festeggiare in tutto il mondo il ‘genio femminile’, si propone anche di metterle in luce, possibilmente prevenirle e comunque sempre combatterle.


Informazioni sulla mostra:

Giorno: lunedì 8 marzo

Luogo: Biblioteca comunale ‘Carlo Cattaneo’, Piazzetta Pusterla 7, Casalpusterlengo (LO)


Ingresso gratuito.


Scarica la locandina


Scarica la presentazione


Lodi, 01 marzo2021

P.IVA e CF 06273760154

Casalpusterlengo - P.zza Leonardo Da Vinci, 2 | Lodi - P.le G. Forni, 3 
amministrazione@cfpcons.lodi.it | PEC: cfpcons@pec.it Tel. 0371-30.649