Sportello lavoro, in 18 mesi 845 contatti e 60 assunzioni

Quasi 850 contatti per lo Sportello lavoro di Casale, con circa 430 curriculum inviati e 60 assunzioni realizzate. È la fotografia di un anno e mezzo di attività dello Sportello lavoro creato da Acli, Comune di Casale e Consorzio formazione permanente, con il sostegno economico della Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi. A comunicare i dati è il presidente delle Acli provinciali Andrea Bossi.

Dallo sportello aperto nella sede del Cfp sono passate 845 persone dall’apertura del settembre 2017. Il picco di contatti è avvenuto nei primi mesi, con 530 contatti tra settembre e dicembre 2017, altre 253 nel 2018 e ulteriori 62 nel primo trimestre 2019...

LEGGI DI PIÙ


(Fonte: "Il Cittadino" Quotidiano del Lodigiano e del sudMilano)