Qualificazione per Ausiliario Socio-Assistenziale ASA

Il profilo professionale è quello di un operatore di ambito socio-assistenziale che svolge attività indirizzate a mantenere e/o recuperare il benessere psico-fisico delle persone e ridurne i rischi di isolamento ed emarginazione, assistendole nelle attività della vita quotidiana e aiutandole nell’espletamento delle loro funzioni personali essenziali. 
L’ausiliario socio assistenziale (ASA) svolge quindi un ruolo fondamentale.


Lavora presso servizi di tipo socio assistenziale e socio sanitario a ciclo diurno, residenziale oppure anche a domicilio. Opera in collaborazione con gli operatori sociali e sanitari che si occupano della cura e dell’assistenza della persona, in luoghi quali: case di riposo, centri per disabili, anziani e minori, comunità socio sanitarie per anziani e disabili, comunità alloggio per minori, centri di servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili, nuclei Alzheimer e istituti di riabilitazione.


Al fine di tutelare tali categorie di pazienti e armonizzare l’attività degli operatori, uniformandone le buone prassi, Regione Lombardia ha regolamentato questo profilo professionale affidandone l’attività formativa agli Enti accreditati sul territorio. 
Il CFP, Ente accreditato, ha recepito tale normativa nei suoi programmi formativi.

Vedi la scheda dettagliata del corso e scarica qui la domanda di iscrizione.