F.O.R.M.A.

In COSA consiste?

Il progetto “F.O.R.M.A - Formazione Opportunità e Risorse per Migranti in Agricoltura” è finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Progetti per la Prevenzione e il Contrasto dello Sfruttamento Lavorativo in Agricoltura.

Il progetto Il progetto FORMA, coordinato dal Consorzio di Cooperative Sociali KAIROS e con 22 partner fra cui il CFP, ha lo scopo di:

  • promuovere l’emersione delle condizioni irregolari di lavoro di cui sono vittime reali o potenziali i lavoratori stranieri regolarmente presenti sul territorio, impiegati nel lavoro agricolo;

  • costruire le condizioni per la regolarizzazione dei rapporti di lavoro in agricoltura;

  • favorire la continuità di lavoro per i lavoratori migranti impiegati in agricoltura.

 

Il progetto agisce all’interno delle seguenti Regioni italiane e relative Province:

  • Piemonte (Cuneo)

  • Lombardia (Cremona – Lodi - Lecco)

  • Liguria (Imperia)

  • Valle d’Aosta (Aosta)

  • Marche (Fermo)

Quali sono i VANTAGGI? CHI ne può beneficiare?

  • Lavoratori stranieri:

  • ‘intercettare i lavoratori stranieri impiegati in agricoltura, rivolgendo loro specifiche azioni di informazione sul contesto, sui rischi soggettivi e oggettivi della loro condizione;

  • svolgere azioni mirate di informazione e responsabilizzazione nei confronti dei contesti di accoglienza e dei datori di lavoro;

  • sperimentare modelli di intervento che favoriscano l’emersione delle situazioni irregolari, la stabilizzazione dei lavoratori migranti e il miglioramento delle loro condizioni reddituali, abitative e relazionali nei contesti di accoglienza; 

  • formazione dedicata (nel territorio lodigiano erogata da CFP) gratuita, che comprende corsi di informatica, lingua italiana e sicurezza sul lavoro.

  • Imprese:

Le imprese agricole che intendono partecipare alle attività del progetto F.O.R.M.A. potranno beneficiare delle seguenti azioni:

  • ‘Supporto gratuito all’iscrizione alla “Rete del lavoro agricolo di qualità”, istituita presso l’INPS, al fine di creare un sistema virtuoso di imprese che operano nel rispetto delle leggi e dei contratti di lavoro. L’adesione alla rete rappresenta l’inserimento in un contesto di trasparenza e di collaborazione con le amministrazioni preposte;

  • Certificazione gratuita di prodotti etici;

  • Coinvolgimento nelle attività di sensibilizzazione, quali seminari rivolti alla cittadinanza e mercati a km0 con la possibilità di beneficiare gratuitamente di stand espositivi per la promozione dei prodotti agricoli. 

 

QUANDO? COME aderire?

 

Per Da Novembre 2020 a giugno 2022
forma@consorziokairos.orgscotti@cfpcons.lodi.it  #famiforma

FAMI Post lancio.jpeg